Della storia della Società Democratica di Mutuo Soccorso di Chiavenna è testimone l'archivio, riordinato nei primi anni 2000 e ritenuto di interesse storico. L'archivio non conserva solo la storia della Società Operaia, ma la storia dell'intera Valchiavenna. Vi si possono trovare episodi e storie di persone che hanno costruito, anche a costo di notevoli sacrifici personali, quel sistema di democrazia e garanzie sociali di cui oggi tutti possiamo beneficiare.

L'archivio conserva documentazione di carattere amministrativo e contabile relativa alla gestione delle attività della Società.
In particolare sono presenti gli statuti e gli atti regolamentari della Società e delle sue organizzazioni interne, le deliberazioni dell'Assemblea, della Direzione e del Consiglio di amministrazione (con relativi ordini del giorno e verbali delle sedute); i bilanci di previsione ed i conti consuntivi (con relative pezze giustificative) sottoscritti dai revisori, gli atti relativi all'organizzazione di attività e iniziative e all'erogazione dei servizi nell'ambito assistenziale e di mutuo soccorso (soccorso di malattia, soccorso alle vedove e anziani, ecc.), di promozione e formazione scolastica (scuole serali e di formazione per operai e figli di operai), culturali (banda musicale, scuola corale, filodrammatica, concerti, cinema), ludico - ricreativi (bocciofila, gite, escursioni).
Sono presenti inoltre gli schedari, i registri ed i partitari dei soci nonché, sino al 1934, i "resoconti morali ed economici" delle attività della Società.

Compilatori
Annalisa Castangia, Archivista
Simona Cometti, Archivista
Giordano Sterlocchi, Archivista

L'archivio è consultabile anche online nel sito Lombardia Beni Culturali all'indirizzo:

http://www.lombardiabeniculturali.it/archivi/complessi-archivistici/MIBA01AED3/

IMG_20200126_160422.jpg